Archivi tag: Salute

Assemblea del 25 Gennaio – seconda parte resoconto

Do conto della seconda parte dell’Assemblea di giovedì 25, in cui siamo tornati a parlare di salute e sicurezza, ed in specifico del rischio da videoterminale.

1.
Mi permetto di fare innanzitutto una considerazione di carattere generale, ricollegandomi all’intervento di Sebastiano Curcio, uno dei nostri RLS, che in assemblea ha giustamente ricordato alcuni gravissimi recenti episodi in cui diversi lavoratori hanno perso la vita.

Espresso il cordoglio per le vittime e la partecipazione al dolore delle famiglie, non ci si può esimere da una riflessione amara e preoccupata; come ha ricordato Sebastiano, il ripetersi di simili episodi è indicativo di un investimento insufficiente, anche in termini culturali, sulla salute e sulla sicurezza.

Di fronte a incidenti molto gravi, è poi importante non commettere l’errore di pensare che in fondo è poca cosa il rischio che noi corriamo.
Affinché a livello sociale ci sia una crescita della cultura della sicurezza è fondamentale che nessun rischio sia sottovalutato, è necessario che ciascun rischio sia oggetto di una corretta valutazione, senza mai cadere nell’errore di pensare che “i veri rischi sono ben altri”.

2.
Arrivando alle nostre specifiche problematiche: si è di nuovo parlato di videoterminalisti, dovendo purtroppo registrare nuovamente gravi ritardi rispetto al percorso che si era delineato lo scorso anno con l’Amministrazione.

Qui sotto trovate linkati: il testo della Mozione approvata in assemblea e la lettera di trasmissione al Rettore, protocollata in data odierna.

I testi ci paiono già sufficientemente chiari, senza bisogno di dilungarci in ulteriori commenti.
Ma siamo sempre a disposizione per eventuali chiarimenti e per la discussione, anche sul sito.

Confidiamo che la sollecitazione proveniente dall’Assemblea venga prontamente raccolta, che non ci siano stavolta ulteriori ritardi.

La RSU rimarrà in continuo contatto con gli RLS per seguire l’evolversi della situazione.
Il sito RSU è naturalmente a disposizione degli RLS anche per loro interventi diretti.

Mozione_ass_180125_VDT
Lettera al Rettore_VDT_180130

3.
Ripubblichiamo qui anche il facsimile per le istanze individuali:
Facsimile_istanza_lavorat_VDT_2018

Come avevamo detto a suo tempo (era la primavera 2016): in qualsiasi momento è possibile richiedere tutele previste dalla Legge.

Com’è stato ricordato in assemblea, le situazioni individuali possono variare nel corso del tempo, per cambi di orario, di mansioni o di luogo di lavoro.

Da questo punto di vista è bene che ogni lavoratore / lavoratrice – a cui non siano già state riconosciute le tutele di legge – valuti l’opportunità di presentare l’istanza individuale, sula base di una serena e responsabile
valutazione della propria situazione lavorativa.

Non dev’essere un disincentivo il fatto che RSU ed RLS stiano ribadendo la richiesta di una nuova valutazione del rischio per tutti/e.
Il fatto stesso che la richiesta debba essere ribadita è indicativo di una situazione in cui i processi non si stanno svolgendo secondo le routine previste.
Sono ancora necessarie le nostre sollecitazioni. Anche le istanze individuali possono servire a dare il segnale di una sensibilità e di una volontà più mature e determinate da parte nostra.

Per ulteriori dettagli sulle istanze rinviamo a quanto già pubblicato sul sito:

COMUNICATO RSU N. 5 – 28 APRILE 2016

Un caro saluto.
Enrico Fornoni, coordinatore RSU