Archivi tag: Regeni

Il 25 gennaio sarà passato un anno dal sequestro di Giulio Regeni

Sono molteplici i temi su cui dobbiamo riprendere l’iniziativa, in un momento particolare come quello della transizione ai vertici dell’Ateneo, che certamente non può considerarsi compiuta; al di là dei passaggi formali, serve del tempo per costruire un nuovo equilibrio.

Dobbiamo certamente riprendere il confronto con l’Amministrazione; ma anche il nostro confronto, attraverso il percorso assembleare, dopo l’Assemblea del 17 novembre.

Intervengo oggi su un tema che può apparire periferico, e certamente lo è dal punto di vista delle nostre ordinarie routine, ma non credo affatto dal punto di vista valoriale.
Del resto l’abbiamo portato noi all’ordine del giorno in Università, attraverso una mozione approvata all’unanimità nella nostra Assemblea del 5 aprile.
Mi riferisco alla nostra adesione alla campagna Verità per Giulio Regeni.

Il 25 gennaio sarà passato un anno dal sequestro di Giulio.

Nei prossimi giorni sulla facciata del Rettorato sarà esposto lo striscione della campagna, purtroppo ancor oggi del tutto attuale: come sappiamo in quest’anno la verità non è per nulla arrivata; il messaggio va pertanto ribadito, se possibile con forza ancora maggiore.
Credo che questo segnale contribuisca a rinvigorire il senso di appartenenza di molti colleghi e colleghe al nostro Ateneo.

Come RSU abbiamo contattato Amnesty International per proporre un presidio, proprio in piazza del Mercato, davanti al Rettorato, per il tardo pomeriggio di mercoledì 25, che sarà una giornata nazionale di mobilitazione per la campagna.

Se riusciremo nell’obbiettivo, comunicheremo naturalmente tutti i dettagli dell’iniziativa.

Guida con le istruzioni per inserire nella firma della webmail istituzionale il logo della campagna “Verità per Giulio Regeni”

Care colleghe e colleghi, come saprete l’Assemblea delle lavoratricie dei lavoratori ha approvato la mozione che chiedeva all’Università di aderire alla campagna “Verità per Giulio Regeni”. Il Senato Accademico ha poi deciso di aderire alla campagna.

Vi invitiamo a dare un segno della vostra adesione inserendo nella firma della vostra webmail il logo della campagna di Amnesty International. E’ un modo efficace e istituzionale per darne la maggiore visibilità possibile.

Guida con le istruzioni per inserire nella firma della webmail il logo della campagna “Verità per Giulio Regeni”

COMUNICATO RSU N° 4 – 7 APRILE 2016

Resoconto sull’assemblea del 5 aprile

Diamo sinteticamente conto dello svolgimento dell’assemblea del 5 aprile, a cui hanno partecipato tra le 90 e le 100 persone.

  • L’assemblea si è aperta con l’approvazione all’unanimità della mozione Verità per Giulio Regeni, riportata qui di seguito.
  • E’ seguita ampia discussione sul primo punto all’ordine del giorno (Progressioni Economiche Orizzontali), che si è conclusa con la votazione sulla mozione il cui testo viene riportato più sotto.
    La mozione è stata approvata ad ampia maggioranza (astenuti: 6; contrari: 12 … solo nel post assemblea qualcuno ha comunicato di averne invece contati 14: la sostanza non cambia).
  • Dopo una breve presentazione da parte di RSU e RLS, si è avviata l’analisi sul secondo punto all’ordine giorno: prevenzione e sicurezza, con particolare riguardo alla situazione dei videoterminalisti.
    Si è registrata l’esigenza diffusa di una gestione diversa del tema, adeguata alla reale situazione esistente nei servizi e conforme al dettato normativo.
    RSU e RLS dovranno perciò, a breve, tornare sia sullo specifico dei VDT che più in generale sul tema della sicurezza, anche con indicazioni operative a tutto il personale.
  • Per mancanza di tempo è stato rinviato l’ultimo punto all’ordine del giorno: mappatura delle competenze.

Mozione Verità per Giulio Regeni
Il PTA dell’Università di Brescia, riunito in assemblea in data 5 aprile 2016,

  • si associa alla famiglia Regeni nella ferma richiesta della verità per Giulio, dottorando presso l’Università di Cambridge, morto innocente dopo aver subito orrende torture, mentre lavorava ad una ricerca sulle organizzazioni sindacali indipendenti attive in Egitto;
  • impegna la RSU ad assumere iniziative finalizzate ad ottenere l’adesione ufficiale dell’Università di Brescia alla campagna di Amnesty International Verità per Giulio Regeni, anche ricercando il più esteso coinvolgimento possibile delle altre componenti universitarie.

Mozione sulle Progressioni Economiche Orizzontali
Il PTA dell’Università di Brescia, riunito in assemblea in data 5 aprile 2016, presa visione del documento presentato dalla RSU sul tema delle Progressioni Economiche Orizzontali,

  • ne condivide i contenuti, ritenendo che anche per il 2016 vada confermata la scelta (fatta ad ottobre di 2015) di utilizzare la quota disponibile del Fondo Salario Accessorio per il pagamento della produttività individuale a tutto il PTA;
  • esprime pertanto parere contrario – stanti le attuali condizioni – all’avvio nell’anno in corso delle procedure per la realizzazione di Progressioni Economiche Orizzontali;
  • dà mandato alla RSU di affrontare nuovamente la questione in sede di apertura della trattativa sulla costituzione e ripartizione del Fondo Salario Accessorio 2017.

Brescia, 7 aprile 2016