Il 28 maggio in piazza della Loggia con la RSU

In occasione del 43° anniversario della Strage, domenica 28 maggio torneremo in piazza della Loggia con lo striscione della RSU d’Ateneo.

Anche stavolta saremo ben lieti di accogliere chiunque – dalla comunità universitaria – voglia unirsi a noi.

L’appuntamento è per le ore 9.30 in piazza Rovetta, da cui muoveremo in corteo per portare un fiore ai caduti della strage.

Ancora una volta cito un passaggio della bellissima orazione civile che Nando Dalla Chiesa – visibilmente emozionato proprio per il fatto di parlare in piazza della Loggia – ha tenuto il 25 aprile: «Ci è stata data una grande eredità che va custodita con amore e che ci richiama anche ai nostri doveri. In un momento in cui il contesto nazionale e internazionale sembra più debole, spetta ai cittadini assumersi le loro responsabilità, come fecero un tempo i partigiani».

Anche chi è morto in piazza il 28 maggio 1974 si era assunto la propria parte di responsabilità, a costo di risultare scomodo, cercando di contribuire alla costruzione di una società più giusta, in cui ogni uomo ed ogni donna potesse più pienamente dispiegare la propria umanità.

Come fecero un tempo i partigiani, come fece in un altro tempo chi cadde in piazza della Loggia, per lo stesso obbiettivo oggi spetta a noi assumerci una parte di responsabilità, la nostra.

Enrico Fornoni
(coordinatore RSU)

Lascia un commento