Rispondi a: Le Progressioni Economiche Orizzontali: la posizione RSU

Home Forum Progressioni Economiche Orizzontali Le Progressioni Economiche Orizzontali: la posizione RSU Rispondi a: Le Progressioni Economiche Orizzontali: la posizione RSU

#660
AvatarVassalini Celso
Partecipante

Cortesi Colleghi delle RSU,

volevo sottoporvi il mio stupore… ovvero che finalmente stiamo tornando alla normalità e si sta dando la possibilità a tutti di un’opportunità di accesso ai concorsi, senza finalmente limiti e preclusioni, come invece in passato è accaduto: voglio essere più preciso in questi bandi si dà l’opportunità a tutti e ‘che vinca il migliore…’, certo sperando che il prossimo contratto possa riconsiderare l’anzianità professionale e l’accesso anche a chi non ha titoli.

Andiamo al dunque: queste verticalità sono bandite sulla programmazione del 2017, vista la delibera del CdA n. 274 del 31/10/2017.

Ci domandiamo: come mai non sono state bandite anche le orizzontalità (PEO)?? Peraltro previste dal Contratto Nazionale vigente, che, oltre ad esservi nel nostro bilancio le disponibilità economiche, (copriranno una prima parte) ma almeno si parte e si rispetta il Contratto e si andrebbe sulla stessa linea di scelta/indirizzo/opportunità delle verticalità appena bandite.

Ci stupiamo che il Contratto non sia rispettato, e che le PEO siano in ritardo di attivazione di circa 3/ 4 anni, probabilmente in precedenza è sfuggito a qualcuno questa opportunità di diritto…

Un diritto giuslavoristico già depositato a suo tempo e in attesa di espletamento, a cui l’Amministrazione non si può sottrarre, e che permane un difetto da sanare avviando le PEO, con lo stesso impegno delle attuali democratiche verticalità… I Decreti Rettorali possono essere anche retroattivi…

Ci si augura per il futuro prossimo che vi siano anche delle ulteriori verticalità (da C a D) per l’area amministrativa, da tempo immane attese…

Ci auguriamo che l’ufficio preposto (Ufficio Formazione) abbia o possa impostare una piattaforma elettronica/cartacea del personale T.A. per avere sott’occhio tutte le professionalità presenti nell’Ateneo, utili per verificare in trasparenza le risorse interne… Ci sarà? Verrà fatta?

Come fa un fornaio senza farina a produrre il pane? Ma soprattutto senza piattaforma saremmo mancanti di prospettive professionali e la Legge 33 urlerebbe….

Non attendiamo il contratto nuovo, cerchiamo di avviare le ‘pur briciole’ ma quanto ci da di diritto il Contratto!

Ci si augura, dato che nei precedenti ultimi concorsi, è stata limitata l’opportunità di partecipazione a tutti, che il bando stesso limitava, ovvero che il personale vincitore sia messo/trasferito presso lo specifico posto bandito e non che rimanga furbescamente a discapito di tutti nel suo vecchio ruolo… altrimenti verrebbe a inficiarsi la legittimità del bando stesso.

Si vuole chiarire una volta per tutte, se il personale di ruolo ha diritto ad agevolazioni specifiche, tipo appartamenti a prezzo di favore o gratutito…. Visto che i loro ruoli non lo prevederebbero? Risultano 3 dipendenti che attualmente ne usufruiscono (da svariati anni) senza un ruolo/titolo specifico… In base al loro attuale ruolo professionale.

Sono segnalazioni fatte già svariate volte negli ultimi anni….

PS: è possibile avere finalmente -una volta per tutte- l’attivazione dai nostri Uffici Amministrativi, di indirizzi e-mail istituzionali e non continuare invece nell’utilizzo di indirizzi e-mail legati al singolo dipendente che invia la missiva?

Il Sito della RSU dell'Università degli Studi di Brescia