Comunicato RSU n° 6 – 28 Settembre 2015

Care colleghe e colleghi,
come molti voi avranno visto, questo mese abbiamo avuto delle sgradite sorprese sul nostro cedolino: quella che era una decurtazione prevista sul Fondo Comune d’Ateneo 2015 a causa della perdita della quota legata all’affitto degli spazi delle macchinette del caffè, ha mostrato i suoi effetti anche sul Fondo Comune d’Ateneo 2014.

Un’altra quota di questa perdita sembra sia dovuta alla diminuzione del fatturato del conto terzi 2014.

Stiamo discutendo della ripartizione del fondo sul salario accessorio 2015: è intenzione della RSU chiedere di spostare quanti più fondi possibili sul capitolo della produttività.

Stiamo affrontando in questo periodo la rimodulazione dei benefit per l’anno prossimo: l’introduzione di una polizza di assistenza sanitaria per il 2016 ha liberato delle risorse che insieme ad una nostra richiesta di aumento dello stanziamento da parte dell’amministrazione, speriamo porti ad una estensione quantitativa e qualitativa dei benefit per le colleghe e i colleghi. Alcune delle nostre richieste puntano ad estendere gli incentivi sui trasporti pubblici urbani ed extraurbani, ad introdurre la possibilità di parziale rimborso per le tasse universitarie, un contributo per badanti e case di cura, un rimborso per chi utilizza la bicicletta come mezzo per venire al lavoro e un aumento della percentuale di rimborso sui farmaci.

L’Amministrazione ci ha informato sulla scadenza dei termini per presentare le candidature per il Comitato Partecipativo del Personale Tecnico Amministrativo. Vi ricordo che quest’anno il Comitato Partecipativo del Personale Tecnico Amministrativo vota per l’elezione del prossimo rettore in rappresentanza delle colleghe e dei colleghi. I futuri membri del Comitato Partecipativo del Personale Tecnico Amministrativo avranno quindi un compito molto importante.

Martedi 29 Settembre abbiamo un incontro di contrattazione con l’amministrazione nel quale affronteremo i temi legati al Fondo Comune d’Ateneo, al Salario Accessorio e ai Benefit.

Abbiamo intenzione di convocare un’Assemblea in una data ancora da definire per confrontarci con i lavoratori su questi temi.

Lascia un commento